Apparecchio ortodontico invisible

La natura ha donato ad ognuno di noi una struttura dentaria unica e se desiderate avere un sorriso ideale come da pubblicità abbiamo una buona notizia – d’ora in poi non è più necessario portare l’apparecchio metallico. L’apparecchio invisibile Invisalign, creato dalla ditta di Silicon Valley negli Stati Uniti, rappresenta una tecnica (quasi) invisibile di spostamento dei denti.

Vi interessa come si svolge il procedimento?

Primo passo – preparazione del progetto: con una diagnosi dettagliata, pianificazione e stampo creiamo una simulazione al computer del movimento dei denti, che presenta nel dettaglio il tempo necessario e le modalità di spostamento.

Secondo passo – produzione delle mascherine: Quando voi e il dentista siete soddisfatti del progetto si dà inizio alla produzione computerizzata delle mascherine trasparenti.

Terzo passo – portare l’apparecchio: Ogni mascherina quasi invisibile va cambiata ogni 14 giorni e sposta i denti per meno di un millimetro nella direzione desiderata. Nessuno lo noterà. Questo moderno apparecchio è rivoluzionario perché le mascherine sono invisibili per la maggioranza delle persone, per cui quasi nessuno noterà che lo portate. Inoltre è interessante che la struttura non disturbi la pronuncia e, a differenza dei vecchi sistemi, permette un’igiene perfetta.

Per chi? Gli apparecchi invisibili sono adatti a tutti, indipendentemente da età o altre condizioni mediche. Nonostante ciò esistono alcune limitazioni – se il danno ortodontico è molto grave, tanto da richiedere altri approcci o l’inclusione dei chirurghi orali, allora l’apparecchio non servirà a nulla… Ma credete, vi sono pochissimi di questi casi, e voi sicuramente non siete uno di loro.

Guarda il video

Avete bisogno di aiuto o consigli?